Come fare l’apple pie tipico dolce americano

 

apple pie

L’apple pie è un dolce tipico americano, forse il più famoso. In molti film e persino nei fumetti Disney ne vediamo una posata sul davanzale della finestra a raffreddare. 

In realtà come ben sai molte delle tradizioni americane arrivano dall’Europa, dato che questo continente è stato terra di conquista di inglesi, spagnoli e non solo.

Pare che a portare la torta di mele in America, e precisamente nel Delaware, dove è tradizione più sentita, siano stati gli svedesi nel XVII secolo.

Se prepari tu la sfoglia ti serviranno:

  • 330 gr di farina,
  • 200 gr di butto tagliato a cubetti,
  • qualche cucchiaio di acqua fredda

Amalgama la farina con il burro tagliato a cubetti e aggiungi piano piano i due cucchiai di acqua. Forma un panetto liscio, poi avvolgilo nella pellicola trasparente e lascialo riposare per un’ora.

Se non vuoi preparare la sfoglia puoi acquistare quella già pronta, pasta briseè o la pasta frolla. Otterrai però due differenti risultati. Comprala in formato rettangolare in modo da poterla dividere in due parti uguali una che utilizzerai per il sotto e una per coprire il ripieno

Ripieno per apple pie

Per riempire l’apple pie ti servono

  • 4 mele
  • zucchero quanto basta  seconda del gusto, per la ricetta standard ne occorrono 80 grammi,
  • cannella quanto basta, nella ricetta base si utilizzano 15 grammi, ma io la amo molto e ne metto sempre un po’ di più,
  • succo si un limone.

Taglia le mele a cubetti poi mettile in una ciotola insieme allo zucchero, alla cannella e al limone e amalgama il tutto.

Stendi il primo strato di pasta in una teglia rettangolare facendo in modo che una parte formi un bordo laterale che contenga il composto di mele. Per evitare che si attacchi sul fondo stendi un velo di burro oppure metti uno strato di carta da forno.

Stendi l’altra metà della pasta sopra il composto e chiudi bene le estremità tutto intorno. Spennella con un uovo. Questo serve per far dorare l’apple pie al punto giusto.

A questo punto inforna per 20 minuti a 200°C e poi per un’altra mezzora a 180°C se hai fatto tu la pasta. Se invece l’hai acquistata leggi sulla confezione quanto tempo è richiesto per la cottura. Di solito ci vuole meno tempo. Anche se hai un forno ventilato ci vuole meno tempo per la cottura.

apple pie

Per servirlo attendi che sia freddo. Oppure puoi gustarlo tiepido ricoperto di panna. È buonissimo!

Se vuoi preparare questo dolce in tanti modi differenti puoi ==> vedere qui.

E per avere una tradizionale tortiera per apple pie guarda qui.

Leggi anche

 

seguici sui social, lascia un commento

#ad #sponsored

[Total: 1 Average: 5]

Marina Galatioto

Scrittrice, giornalista, influencer e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing. www.vitadascrittrice.it

Marina Galatioto ha 23 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Marina Galatioto

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: